Aqp, nuove fonti e rapporti con comunità

Il Consiglio d'amministrazione di Acquedotto Pugliese (Aqp) ha costituito quattro task force strategiche: nuove fonti; attenzione e tutela della risorsa disponibile; progetto ambiente; partecipazione delle comunità servite. Ne dà notizia Aqp il cui presidente, Simeone di Cagno Abbrescia, sottolinea che si tratta di "un piano organico e di ampia visione che coinvolge tutti i settori dell'azienda, a partire dalla risorsa idrica, alle infrastrutture, al rapporto con i cittadini. Un piano che esalta la natura pubblica dell'acqua come bene irrinunciabile, da proteggere e preservare, nell'interesse della collettività tutta". In una nota, l'Aqp spiega che intende cogliere la sfida del futuro individuando risorse alternative e complementari alle attuali, anche superando i confini nazionali mediante dissalatori e nuove fonti da acque superficiali, recuperando anche acqua oggi utilizzata dall'industria siderurgica. E sulle condotte Aqp annuncia investimento per 450 milioni di euro fino al 2029.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ANSA
  2. Quotidiano Italiano Bari
  3. AndriaLive.it
  4. AndriaLive.it
  5. AndriaLive.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Triggiano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...